ieri un abbaglio di sole
promessa di gioia
nell’aria leggera
oggi il ritorno del grigio
calmo e freddo
come una stanza vuota

 

 

 

 

 



One Response to “…”

  1.   Redisaturno Says:

    Spero che siano più abbagli che stanze vuote.

    :)