Ti cerco
ti trovo
ti cerco ancora.
Non ti conosco
conosco solo come mi sento
conosco solo l’attesa.
Tu sei la mia vita che non è stata
racchiudi in te le mie aspettative
i miei disinganni
la mia paura
la mia gioia.
Sei lo specchio che riflette la mia anima
la mia speranza nel futuro
l’angoscia che mi attende.
Racchiudi tutte le mie contraddizioni
le mie parole piccole e sciocche
i miei pensieri pesanti e grigi.
Sei l’impossibile che non voglio negarmi
sei solo dentro la mia testa
sei come un frastuono nelle orecchie
sei la mia musica dolce.
Ma io non so chi sei.
Io sto qui.
Sola.
E danzo
con un’immagine blu
che ha preso vita
dentro i miei occhi
chiusi.